Books Across Balkans: ecco com’è andata

Nove giorni lungo le strade dell'ex Jugoslavia: il video in esclusiva per RS!

19 luglio 2012

Books Across Balkans: ecco com’è andata – Foto di Cecilia Ibanez

Books Across Balkans è uno spettacolo teatrale voluto da un gruppo di world music (Arbe Garbe), un’attrice (Aida Talliente) e un fumettista (Aleksandar Zograf).

Tutto nasce dall’assedio che vent’anni fa distrusse parte di Sarajevo, assedio di cui è simbolo ancora oggi la Biblioteca Nazionale ed Universitaria (Vijecnica), sventrata dalla follia della guerra.
Nel dicembre 2011 la Casa per l’Europa di Gemona del Friuli invita il gruppo Arbe Garbe ad organizzare una serata in cui raccogliere libri per la ricostruzione della struttura.
Da questo progetto iniziale nascono così uno spettacolo teatrale, assieme all’attrice Aida Talliente ed al fumettista serbo Aleksandar Zograf, ed un nuovo progetto che amplia il precedente. È Books Across Balkans, appunto, una raccolta di libri per le biblioteche dei paesi coinvolti nella guerra dei Balcani che sono stati consegnati direttamente durante il tour musicale degli Arbe Garbe.

4000 chilometri percorsi, dieci attraversamenti frontalieri, cinque concerti, cinque biblioteche dell’ex Jugoslavia in cui sono stati consegnati i più di 1500 libri raccolti. Un’impresa on the road che gli Arbe Garbe hanno vissuto assieme alla fotografa argentina Cecilia Ibanez ed a Marijana Brajkovic videomaker della 4 Frames Factory di Pordeonone, nata, per coincidenza, a Sarajevo.

Questo è il video del viaggio, che RS pubblica oggi in esclusiva.

Commenta la notizia

Notizie pi lette

Gallery foto

Gallery video