Rock Your (1st) Weekend

Il report delle prime due tappe del festival organizzato da Blue Distribution

18 novembre 2010

Rock Your Weekend

Prima tappa del RYW è stata a Lecce, più precisamente all’Istanbul Cafè di Squinzano, un paesino della campagna salentina. Ad aprire la data due realtà della scena romana, i Five Way Cross e gli Scenario, ottime esibizioni che hanno scaldato i kids salentini per la band più attesa: i Dufresne. Dominik e gli altri hanno dato il meglio di loro in un live che da quelle parti si ricorderanno in molti e per molto tempo! (leggi l’intervista su RS)

Dopo qualche ora di sonno e l’arrivederci agli amici di Roma, il gruppo riparte per la seconda tappa: Parma. “Solo” 10 ore di viaggio ed il gruppo arriva bello fresco al Circolo Onirica dove li aspettano i Forty Winks e i local heroes Binary System Wins. Intorno alle 10.30 iniziano a suonare i Binary, molti dei presenti sono lì per loro e la band non li delude con il loro genere difficile da catalogare, ma che sotto molti aspetti possono far ricordare i Glassjaw. Cambio palco e tocca ai “règaz” Forty Winks. Per l’occasione propongono alcuni pezzi inediti del loro prossimo album in uscita l’anno prossimo. A concludere la serata ancora i Dufresne che fin da subito coinvolgono i fan della prima fila con “sing along” e “fingerpointing”!

Prossimi appuntamenti: venerdì al Mac2 di Vicenza e sabato all’Honky Tonky di Seregno.
A Vicenza ci saranno i Notimefor, My Awesome Mixtape e Dufresne affiancati da due guest straniere di tutto rispetto: gli AC4 (con alcuni componenti dei Refused) e i Venerea (con Rodrigo, batterista e cantante dei Satanic Surfers).
Sabato invece ad arricchire il bill del Rock Your Weekend, oltre ai Notimefor e Dufresne, l’hardcore band inglese Rolo Tomassi e la guest band consigliata da Rolling Stone: Heike Has the Giggles.
Se questi nomi non vi bastano e siete ancora indecisi se venire o no, fatevi convincere dal video dei Notimefor!

Durante le date il team del Rock Your weekend allestirà un fondale per farti fotografare con gli amici o con le band e per partecipare al photocontest. Leggi sulla pagina di Facebook come fare.

Commenta la notizia

Notizie pi lette

Gallery foto

Gallery video