Vinicio Capossela al CarneMvale di Milano

Otto sale, tantissimi artisti e grande affluenza di pubblico - rigorosamente in maschera - per la più grande festa di Carnevale del Nord Italia.

15 febbraio 2010

viniciocaposselacarnemvale

Torna anche quest’anno il party di carnevale piu’ colossale del nord Italia: target="_blank">CarneMvale 2010, ballo in maschera per il carnevale Ambrosiano – patrocinato da Regione Lombardia – che si terra’ di nuovo agli East End Studios di via Mecenate, la sera del 20 febbraio 2010, dalle 18:00 alle 06:00.

Organizzato da Opposticoncordi, celebri ‘agitatori’ delle notti milanesi – e arrivato alla XII edizione – il CarneMvale è una kermesse a tutto tondo che comprende concerti live – dopo i Bluvertigo, special guest dell’edizione 2009, quest’anno e’ atteso grandissimo ospite musicale: Vinicio Capossela che per l’occasione si esibirà in uno speciale ed esclusivo Concerto in Maschera, pensato apposta per il contesto carnevalesco.

Ma è la musica a farla da padrone: musica a 360° con 8 sale dedicate a 8 generi diversi: dal rock alla trance, dal pop alla minimal house, passando per il genere industrial, punk, reggae e hip hop, drum ‘n’ bass e tanti altri. È prevista anche una sala di decompressione con musica chill-out, tisane, frullati e acqua gratis, oltre alle mele messe a disposizione da Smemoranda, uno dei media partner dell’evento. L’organizzazione ha inoltre previsto il servizio – gratuito – ‘Safety Car’, rivolto a coloro che decidono di rientrare in sicurezza a casa, accompagnati dai safety drivers presenti in loco.

La location, gli East End Studios di Milano, sono un gigantesco complesso di studi televisivi, tramutato per una notte in tempio della musica e della cultura. 10mila metri quadrati di spazi all’aperto e al coperto, trasformati in maniera suggestiva e pittoresca grazie alla collaborazione dei migliori giovani artisti e operatori dello spettacolo in città.

L’organizzazione e’ coordinata da Opposticoncordi e realizzata con la partecipazione di diverse e riconosciute realtà milanesi. Più di 200 persone coinvolte nell’organizzazione, 30 mila watt di impianti, patrocini della Regione Lombardia, della Provincia di Milano e del Comune (a testimonianza della natura ormai consolidata e fortemente istituzionale dell’evento), diversi partner media e un team di organizzatori che da un lustro propone un evento decisamente metropolitano, europeo e di assoluto impatto nazionale.

Un’organizzazione che mette a disposizione del pubblico (il 90% delle persone vengono mascherate, rendendo la grande area degli East End una grande ‘fiera’ del trucco) non solo la musica delle 8 sale e di Vinicio Capossela ma anche spazi ludici (una ludoteca con giochi di società e tavoli da gioco), un servizio di accoglienza e sanitario interno ed esterno, la possibilità di scegliere tra 3 diverse tipologie di biglietto (che corrispondono a un determinato orario di ingresso e al concerto nel main stage), una serie di momenti a corollario, come fachiri e mangiafuoco, acrobati e giocolieri, megaschermi e performance di micromagia, improvvisazioni visive di arte pittorica e visual digitali, cyber combattimenti (dopo i combattimenti medioevali dello scorso anno)…

Insomma, il CarneMvale 2010 si appresta a porsi nuovamente al centro dell’attenzione generale, uno spazio gigantesco in cui confluiranno decine e decine di attrazioni per tutti i gusti e le età (compresi i bambini, spazio anche per loro con spettacoli ad hoc nelle prime ore dell’evento). Il CarnemVale 2010 si preannuncia come uno degli eventi più clamorosi dell’anno!

Commenta la notizia

Notizie pi lette

Gallery foto

Gallery video